Logo dell'UIC Logo TUV

Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti - ONLUS-APS

 

Testo della News

Oggetto: Un impegno specifico sulla disabilità da parte dei candidati europei

Data: 24/05/2019 09:55:00


Seguendo l’impulso dato dal movimento europeo della disabilità, il Presidente del Forum Italiano sulla Disabilità ha scritto ai candidati al Parlamento Europeo per chiedere un loro impegno specifico sui temi della disabilità. L’elenco dei candidati che hanno sottoscritto ad oggi questa dichiarazione è presente a questo indirizzo: http://edf-feph.org/mep-candidates-eu-disability-rights.
Segue il testo della lettera e la traduzione della dichiarazione di impegno, il cui originale è in inglese:
Gentile Candidata/Candidato al Parlamento europeo,
L'Unione Europea svolge un ruolo essenziale per il miglioramento delle condizioni di vita di oltre 80 milioni di persone con disabilità.
Attraverso iniziative legislative come il Regolamento sui diritti dei viaggiatori, l’Atto europeo sull'accessibilità e la Direttiva sull'accessibilità dei siti web, tra le altre, il Parlamento europeo risulta di grande importanza per la tutela e la promozione dei Diritti delle persone con disabilità.
Auspichiamo che i futuri deputati del Parlamento europeo vogliano garantirci impegno e iniziativa e, per questa ragione, abbiamo bisogno anche del Suo sostegno.
La preghiamo pertanto di voler aderire alla nostra richiesta compilando e sottoscrivendo l'impegno “EU for disability rights” (L’UE per i diritti delle persone con disabilità) che le inviamo in allegato, oppure compilando la versione online (http://bit.ly/2LsjdeH).
Il testo in italiano è riportato in calce a questo messaggio.
Ringraziandola fin d’ora per la Sua attenzione, restiamo in attesa di un Suo cortese cenno di riscontro.
Vive cordialità.
Mario Barbuto
Presidente
Forum Italiano sulla Disabilità – FID
..............................................................................
TRADUZIONE dell’”impegno” da sottoscrivere
Candidata/candidato alle elezioni del Parlamento europeo 2019: l’UE per i diritti delle persone con disabilità
Se sarò eletta/eletto deputata/deputato al Parlamento europeo, mi impegno a promuovere attivamente i diritti delle persone con disabilità nell'Unione Europea.
A conoscenza dei contenuti del Manifesto sulle elezioni europee 2019 adottato dal 4 ° Parlamento europeo delle persone con disabilità, mi impegno a far parte dell'Intergruppo sulla Disabilità del Parlamento europeo e a collaborare con il movimento delle persone con disabilità per raggiungere i seguenti obiettivi:
• Elezioni europee pienamente accessibili e inclusive, affinché nel 2024 tutte le persone con disabilità godano del diritto di voto e di candidarsi alle elezioni.
• Una strategia europea sulla disabilità onnicomprensiva e dotata di risorse adeguate per il 2020-2030, concepita per mettere in atto e monitorare l'attuazione della Convenzione sui diritti delle persone con disabilità.
• Finanziamenti dell'UE per garantire pari opportunità, senza discriminazione.
• Un pilastro UE dei diritti sociali che migliori le condizioni di vita delle persone con disabilità e delle loro famiglie all'interno della società.
• Un'Europa accessibile per le persone con disabilità.
• Un'Europa dei Diritti umani, adottando una legislazione onnicomprensiva contro la discriminazione a livello dell'UE.

Nome:
E-mail:
Nazione:
Partito:
Sito web ufficiale / social media:
Dichiaro di essere un/a candidato/a ufficiale alle elezioni del Parlamento europeo che si terranno nel maggio 2019. Firma


File della news

Scelta Rapida