Logo dell'UIC Logo TUV

Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti - ONLUS-APS

 

Testo del Comunicato

Comunicato Numero: 58

Oggetto: Bando per la selezione di 756 operatori volontari da impiegare in progetti di servizio civile per l’accompagnamento dei

Data: 30/06/2021

Ufficio: SCV

Protocollo: 9163


Si fa seguito al comunicato di questa Presidenza Nazionale del 21/5/2021, n, 45, per comunicare che sul sito del Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale, in data 23 giugno 2021, è stato pubblicato il Bando specificato in oggetto.

Come noto, per quanto riguarda l’Unione la selezione si riferisce a n. 72 progetti (v. allegato 1) per un impiego complessivo di n. 739 volontari.

Questa Sede Nazionale ha già provveduto alla pubblicazione sul sito internet dell’U.I.C.I. delle schede sintetiche di tutti i progetti inseriti nel bando.

Mentre si raccomanda di attenersi scrupolosamente alle disposizioni previste nel bando, si ritiene opportuno evidenziare quanto appresso:

a) le Sezioni territoriali interessate, oltre a dare la dovuta pubblicità al progetto dovranno provvedere a pubblicare sul proprio sito internet i giorni e gli orari di apertura o, comunque, un recapito telefonico degli uffici per fornire informazioni o supporto ai giovani che ne avessero necessità;

b) gli aspiranti operatori volontari dovranno presentare la domanda di partecipazione esclusivamente attraverso la piattaforma “Domanda on Line” (DOL) raggiungibile tramite PC, tablet e smartphone all’indirizzo https://domandaonline.serviziocivile.it. Le domande di partecipazione devono essere presentate entro e non oltre le ore 15.00 del 30 luglio 2021;

c) per accedere ai servizi di compilazione e presentazione domanda sulla piattaforma DOL occorre che il candidato sia riconosciuto dal sistema (ved. art. 4 del bando). In particolare:
1 - I cittadini italiani residenti in Italia o all’estero possono accedervi esclusivamente con SPID, il Sistema Pubblico di Identità Digitale. Sul sito dell’Agenzia per l’Italia Digitale www.agid.gov.it/it/piattaforme/spid sono disponibili tutte le informazioni su cosa è SPID, quali servizi offre e come si richiede. Per la Domanda On-Line di Servizio civile occorrono credenziali SPID di livello di sicurezza 2.
2 - I cittadini di Paesi appartenenti all’Unione europea e gli stranieri regolarmente soggiornanti in Italia, se non avessero la disponibilità di acquisire lo SPID, potranno accedere ai servizi della piattaforma DOL attraverso apposite credenziali da richiedere al Dipartimento, secondo una procedura disponibile sulla home page della piattaforma stessa;

d) le sedi hanno la possibilità di accedere alla piattaforma DOL tramite il sistema Helios con l’impiego delle sotto utenze già inviate dal Dipartimento in occasione dello svolgimento delle operazioni riguardanti i piani progettuali 2020 c.d. ordinari. Chi avesse smarrito o non fosse in possesso delle sotto utenze deve segnalarlo agli uffici di questa Presidenza Nazionale tramite email all’indirizzo gestionescv@uici.it;


e) le procedure selettive dovranno svolgersi secondo quanto prescritto dall’articolo 5 del bando a cui si fa rinvio. In particolare:

1. Ogni Sezione è tenuta a pubblicare sul proprio sito internet, nella sezione dedicata al “servizio civile nazionale” posta sulla HOME PAGE, il calendario di convocazione ai colloqui almeno 10 giorni prima del loro inizio, a pena di annullamento delle selezioni. I candidati dovranno attenersi alle indicazioni fornite in ordine ai tempi, ai luoghi e alle modalità delle procedure selettive. Tale pubblicazione ha valore di notifica della convocazione a tutti gli effetti di legge e il candidato che, pur avendo inoltrato la domanda, non si presenta al colloquio nei giorni stabiliti senza giustificato motivo, è escluso dalla selezione per non aver completato la relativa procedura;

2. la Commissione valuta, preliminarmente, gli eventuali titoli e le eventuali esperienze curriculari di ciascun candidato, attribuisce i relativi punteggi trascrivendoli in apposita scheda riepilogativa e li porta a conoscenza dei candidati;

3. a fronte di un numero elevato di candidati, in via eccezionale, si potrà procedere alla valutazione dei titoli e delle esperienze curriculari dopo lo svolgimento della prova orale;

4. in considerazione dell’emergenza epidemiologica da Covid-19 tuttora in corso, laddove non ci fossero le condizioni di svolgere le prove in presenza, i colloqui potranno essere realizzati dalle Commissioni anche in modalità on-line; qualora i colloqui vengano previsti in presenza, devono essere applicate le disposizioni dettate dal Dipartimento con circolare del 24 febbraio 2021, consultabile sul sito web https://www.serviziocivile.gov.it/;


5. per quanto concerne la valutazione dei titoli e del colloquio le Sedi dovranno attenersi ai criteri verificati e approvati dal Dipartimento in sede di accreditamento e pertanto dovranno essere utilizzate le seguenti schede che si inviano unitamente alla presente:
- scheda di valutazione documentale (all. n. 4);
- scheda di valutazione colloquio (all. n. 5);
- nell’allegato 6 sono riportate le “Istruzioni per la compilazione delle schede relative
all’analisi documentale ed al colloquio di selezione”;

f) l’eventuale esclusione di un candidato dal colloquio deve essere tempestivamente comunicata all’interessato, specificandone la motivazione;

g) terminate le procedure selettive dovranno essere compilate le graduatorie dei candidati relative alle singole sedi di progetto secondo i criteri e le modalità previste dal citato art. 5;

h) l’esito della selezione dovrà essere riportato sul file .csv (ved. fac-simile all. 2) che viene fornito dal sistema HELIOS e contiene l'elenco dei giovani che hanno presentato domanda in via telematica attraverso il sistema Domanda On Line (DOL). Si provvede ad allegare le istruzioni per scaricare tale file dal sistema e procedere alla sua compilazione (all. 3). I codici dei progetti e delle sedi di attuazione progetto sono indicati nell’allegato 1;

i) le graduatorie di cui al punto g) dovranno contenere i dati relativi a tutti i candidati, compresi gli idonei non selezionati, i non idonei, i non presentati al colloquio e gli esclusi dal colloquio e dovranno pervenire, in formato pdf, a questa Sede Nazionale – Struttura di Gestione SCV al seguente indirizzo di posta elettronica gestionescv@uiciechi.it , entro la data ultima del 06 Settembre 2021.

Tutte le graduatorie saranno firmate dal sottoscritto Presidente Nazionale, nella qualità di legale rappresentante dell’ente.
Gli originali della documentazione relativa alla procedura di selezione devono essere conservati presso la Sezione territoriale che ha proceduto alla selezione.

Anche i file .csv dovranno essere trasmessi a questi uffici inderogabilmente entro il 06 settembre 2021 allo stesso indirizzo di posta elettronica sopra indicato.

Si prega inoltre di prestare la massima attenzione nell’inserire esattamente i dati nei singoli campi in quanto i file compilati erroneamente saranno rifiutati dal sistema informatico e saranno rinviati al mittente per le dovute correzioni. Ciò potrà determinare ritardi nell’approvazione delle graduatorie.

Si rimane a disposizione per eventuali chiarimenti e si inviano cordiali saluti.


d’ordine del Presidente Nazionale
MARIO BARBUTO

Il Segretario Generale
Alessandro Locati


_________
Allegati:
1) Progetti a bando con relativi codici;
2) File .csv – GraduatoriaVolontari (da scaricare dal sistema Helios);
3) Istruzioni per la compilazione del file .csv;
4) Scheda valutazione documentale;
5) Scheda valutazione colloquio;
6) Istruzioni per la compilazione delle schede di valutazione.




Struttura di Gestione SCV (RS/ )
S:\SCU UNIVERSALE\RITA SEDDIO\ART. 40 SCU 2021\BANDO DI SELEZIONE\COMUNICATO.DOC

Download del File del comunicato

Scelta Rapida