Logo dell'UIC Logo TUV

Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti

 

Lettera al Presidente Nazionale

Da Provincia di Genova del 04/10/2011

Autore: On.le Alessandro Repetto

Genova, 04 Ottobre 2011
Egregio Prof. Daniele,
Condivido pienamente la preoccupazione e l'indignazione manifestate con la Sua "e.mail" di martedý 20 settembre nella quale denuncia la situazione di sofferenza che ha investito la disabilitÓ in generale e, pi¨ in particolare, quella dei ciechi e ipovedenti in conseguenza della penalizzante manovra del Governo nonchÚ il pericolo di un ulteriore aggravamento che l'eventuale approvazione dei principi contenuti nel Disegno di Legge 4566 "Delega al Governo per la riforma fiscale e assistenziale" comporterebbe per la categoria.
Sono sempre stato vicino alle problematiche sollevate dalle federazioni che rappresentano i disabili e anche in questa occasione non mancher˛ di sostenerne le rivendicazioni con un intervento presso le competenti autoritÓ affinchŔ, soprattutto, la riforma dell'assistenza venga stralciata dal disegno di legge sopra ricordato e venga avviato un tavolo di confronto che consenta di rivedere in senso pi¨ favorevole ai disabili i principi in esso contenuti.
Con l'occasione, confermando la mia disponibilitÓ ad ogni altra azione ritenuta utile e necessaria per il bene della categoria, invio i miei migliori saluti.

On.le Alessandro Repetto

Al Presidente Nazionale della
Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti
Prof. Tommaso Daniele

torna alla lista