Logo dell'UIC Logo TUV

Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti - ONLUS-APS

 

Testo del Verbale

Data: 19/12/2018

Comitato Gestione del Libro Parlato



VERBALE DELLA RIUNIONE DEL COMITATO DI GESTIONE DEL LIBRO PARLATO

Il giorno 19 dicembre 2018, alle ore 16.00, si riunisce il Comitato di Gestione del Libro Parlato. Sono presenti il coordinatore del comitato Vincenzo Massa e i componenti Eugenio Saltarel, Katia Caravello, Marco Condidorio. E’ presente il Direttore Generale Salvatore Romano. Segretario del comitato, il capo servizio del Centro Nazionale del Libro Parlato Giacomo Elmi.
Si procede alla trattazione del primo punto all’ordine del giorno:

1) Comunicazioni del coordinatore
Il coordinatore riferisce che:
- il Centro Nazionale del Libro Parlato ha partecipato, con una propria rappresentanza, alla manifestazione Job & Orienta, tenutasi alla Fiera di Verona, dove si è registrata grande affluenza di pubblico che ha dimostrato interesse al nostro servizio. Massa ha ricordato il nostro collega Paolo Ney Mattei, recentemente scomparso;
- sono state recentemente superate alcune criticità che si sono presentate presso alcuni centri di produzione;
- è stato portato a termine lo sgombero dei locali ex centro di distribuzione di Firenze ed i locali sono stati consegnati all’I.Ri.Fo.R;
- la commissione preposta alla valutazione delle opere da registrare ha individuato in alcune specifiche aree tematiche le lacune presenti nel catalogo (vedere libri per ragazzi, genere storia, ecc.);
- verrà prodotto un documento riassuntivo delle operazioni di download effettuate dalle sezioni territoriali;
- oltre alla produzione della rivista “Libro parlato novità”, viene realizzata una trasmissione di 5 minuti dal titolo “Un libro al giorno”, che viene replicata in radio 4 volte al giorno;
- in funzione anche dell’imminente inizio di attività del nuovo centro di produzione di Modena, è stato realizzato un bando per il reperimento di nuove voci professionali, con il parere tecnico/legale del nostro consulente Avv. Carta;
- si sta procedendo a stringere un accordo con il comune di Copertino, in provincia di Lecce, per la donazione dei testi cartacei utilizzati per la lettura.
Da una breve discussione scaturisce l’opportunità di apporre sui libri cartacei dismessi un riferimento all’ente donante (timbro, etichetta o altro) e di valutare la creazione di punti di ascolto dei libri parlati nelle biblioteche pubbliche.
Salvatore Romano comunica che è stato sbloccato il lavoro di ripristino delle insonorizzazioni delle sale di registrazione, quanto prima si procederà.

2) Bando per donatori di voce
Il coordinatore riferisce che è stato predisposto un bando per il reperimento di donatori di voce. A queste figure potrebbe essere anche affidata la realizzazione di opere di genere vario scritte da autori meno famosi.
Viene analizzata la bozza di bando e si stabilisce di modificare alcune indicazioni e di specificare l’estensione del file che del provino che dovrà essere recapitato via mail.
La bozza di bando corretta, che si allega, verrà sottoposta alla valutazione della Direzione Nazionale, nella sua prossima riunione.

3) Attività di promozione del libro parlato
Massa, in riferimento alla recente esperienza maturata con la partecipazione alla manifestazione di Verona, sottolinea che il servizio del libro parlato deve promuovere ancora di più la propria attività. Tali opportunità le può offrire la partecipazione sistematica a fiere e manifestazioni che promuovono i libri e la lettura, all’interno delle quali si potranno incontrare e prendere contatti con autori, editori, istituzioni, ecc. Alcune delle manifestazioni più conosciute potrebbero essere: “Fa la cosa giusta” promossa dall’I.Ri.Fo.R. a Milano; “Fiera del libro per ragazzi” di Bologna ad aprile; sempre ad aprile la fiera a Napoli; il “Salone del libro di Torino”; “Più libri più liberi” a Roma; “Book Pride” a marzo a Milano, ecc.
Da breve discussione risulta auspicabile coinvolgere in questi progetti le sezioni territoriali; provare a diffondere newsletter con recensioni delle opere ed un link al quale ascoltare un breve audio dell’opera; diffondere un comunicato contenente il link al sito dell’Unione, alla pagina del Libro Parlato Novità.

4) Verifica stato dell’arte sulle nuove piattaforme
Salvatore Romano riferisce che la piattaforma pubblica (lp on line) è pronta ma che potrà essere messa on line solo a gennaio a causa di problemi insorti nel trasferimento dei dati di altri programmi in uso all’Unione.
Per quanto riguarda, invece, la piattaforma privata (sistema di archiviazione, tracciabilità e fatturazione) occorre superare dei problemi di ordine giuridico riguardanti la garanzia di assistenza tecnica sul prodotto.
Massa auspica che tali problemi possano essere risolti entro i primi mesi del nuovo anno, al fine di poter realizzare la piattaforma in tempo utile.

6) varie eventuali
Saltarel chiede notizie sul contributo di per il download delle sezioni per l’anno 2018. Gli astanti riferiscono che è in partenza una lettera di avviso di liquidazione del contributo di € 4.000,00 entro le prime settimane del prossimo anno.
Avendo esaurito i punti all’ordine del giorno, la riunione termina alle ore 17.20.


Il coordinatore del CNLP
Vincenzo Massa

CNLP (VM/ge)
S:\LibroParlato\Elmi\Documenti su Server\Comitato di gestione libro parlato\2018\verbale della riunione del 19 dicembre.doc


All.bando

MI PRESTI LA TUA VOCE?
Ti affascinano gli audiolibri?
Vorresti cimentarti nella registrazione di un libro a te caro?
Con noi puoi iniziare a fare questo tipo di volontariato che aiuterà, divertendoti, tutte le persone che hanno difficoltà di lettura.
Il Centro Nazionale del Libro Parlato è alla ricerca di “donatori di voce” per rendere sempre più accessibile ai propri iscritti il vastissimo patrimonio letterario e per agevolare gli studenti nel percorso di studio.
Per diventare donatore di voce servono pochi semplici requisiti:
- Un computer portatile o fisso
- Un microfono, meglio se “a baffo”
- Un buon timbro di voce, gradevole all’ascolto, e una lettura chiara
- Passione per la lettura
Ti chiederemo di inviarci via e-mail un provino di un minuto, registrato su file mp3, di un testo da noi fornito, per valutare insieme eventuali criticità vocali e tecniche; una volta superato, ti forniremo il testo da leggere e tutta l’assistenza di cui avrai bisogno.
Contattaci subito: lp@uiciechi.it 0669988360/367
Ti aspettiamo!


Download del File del Verbale

Scelta Rapida