Logo dell'UIC Logo TUV

Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti - ONLUS-APS

 

Testo del Verbale

Data: 16/01/2019

LAVORO


Verbale riunione Commissione nazionale Lavoro UICI

Data: mercoledì 16 Gennaio 2019
Orario: 14,30– 16,00
Modalità di svolgimento: Conference Call

Elenco Partecipanti:

Stefano Tortini Coordinatore presente
Mario Mirabile presente
Osvaldo Benzoni presente
Marilena Chiacchieri presente
Alessandro Mosca presente
Silvano Pasquini presente
Pietro Puddu assente giustificato
Chiara Tirelli assente giustificato
Giovanni Cancelliere presente
Valter Calò assente giustificato
Roberta Natale presente

Ordine del giorno:

La riunione della Commissione ha previsto la discussione dei seguenti punti all’Ordine del Giorno:
1. Comunicazioni del Coordinatore;
2. Progetto formazione UICI-I.Ri.Fo.R.: reperimento professionisti per docenza;
3. Proposte per il Convegno sul lavoro: data, luogo ed individuazione dei partecipanti ai
Workshop e relativo invito;
4. Incontro con ABI: confronto e proposte;
5. Approvazione opuscolo riformulato secondo le indicazioni della Direzione Nazionale;
6. Fisioterapisti, Centralinisti e Nuove Attività Lavorative: riferimenti ed indicazioni;
7. Varie ed eventuali.

Riferimento protocollo lettera di convocazione: 434/2019 del 14/01/2019

Verbale della riunione:
Il Coordinatore della Commissione Lavoro apre i lavori, saluta i componenti e comunica che le banche dati soprattutto quella nazionale è stata completata e agli inizi di febbraio tutti i dati verranno condivisi con le varie Regioni.
In merito al primo punto, è stata realizzata una lettera indirizzata a tutti i Presidenti regionali per comunicare l’articolazione del momento informativo-formativo della giornata. Sarà compito di quest’ultimi individuare i docenti quali persone esperte nelle discipline del lavoro in ambito locale. La Presidenza rimane a disposizione qualora vi dovessero essere delle difficoltà nell’indicare i docenti territoriali.
In merito al 4 punto all’ordine del giorno, Benzoni riferisce che sarebbe opportuno costruire l’incontro anche con l’I.Ri.Fo.R. L’opportunità è quella di trovare delle alternative lavorative oltre alla mansione di centralinista telefonico come ad esempio nell’area commerciale per presentare un prodotto o altro.
Chiacchieri chiede a chi sia rivolto tale progetto.
Benzoni comunica che il progetto è volto alle persone non vedenti che lavorano nella banche ma anche diplomati o laureati.
Mosca suggerisce che tale progetto pilota possa essere poi successivamente esteso anche ad altri settori come ad esempio quello sanitario.
Mirabile: pur riconoscendo una notevole importanza al progetto, evidenzia che per il settore bancario sono sospesi gli obblighi assunzionali ex legge n. 68/99 e chiede se non sarebbe il caso di concertare con l'ABI (a cui è stato conferito anche il Premio Braille) sulle modalità di assunzione per i non vedenti.
Tortini riferisce che si sta facendo un percorso di riqualificazione del personale con l’Agenzia delle Entrate per circa 250 impiegati non vedenti. Verrà trasmessa una lettera a ciascun lavoratore.
Inoltre, comunica in merito al Protocollo d’Intesa con i Consulenti del lavoro. A seguito del positivo incontro avuto nel periodo di dicembre, deve essere trasmesso un nuovo documento con le specifiche modifiche richieste dall’UICI. Il progetto coinvolgerà inizialmente 4 Regioni.
In merito al terzo punto all’ordine del giorno, il Coordinatore comunica che la Direzione nazionale ha espresso un parere positivo per quanto riguarda il Convegno e si sta cercando una location. La data è intorno alla seconda metà di Maggio.
Mirabile suggerisce di individuare compiti e modalità di operazione per la realizzazione del Convegno.
Tutti i componenti concordano nell’organizzare una riunione in presenza a Roma per meglio definire il Convegno.
Pasquini propone di articolare la conferenza stampa nella giornata precedente rispetto a quella del Convegno.
In merito al quinto punto all’ordine del giorno, Tortini espone che la Direzione nazionale ha stabilito di realizzare due opuscoli: uno rivolto agli imprenditori e uno ai giovani dell’UICI. E’ stata mandata a tutti i componenti una bozza degli stessi.
Cancelliere chiede di apportare delle modifiche nella parte riguardante la normativa dei fisioterapisti.

Tutti i componenti segnalano il cattivo funzionamento del nuovo sistema di audio conferenza che non consente un appropriato svolgimento delle riunioni.

Compiti:
- La Segreteria invierà una bozza di articolazione della giornata del Convegno;
- Entro il 31 Gennaio 2019: i componenti devono presentare idee per il Convegno soprattutto per quanto riguarda i Workshop e trasmettere le modifiche degli opuscoli.

Alle ore 16.00 termina la riunione, di cui si redige il presente verbale.

La Segreteria
Roberta Natale

Download del File del Verbale

Scelta Rapida