Logo dell'UIC Logo TUV

Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti - ONLUS-APS

 

Testo del Verbale

Data: 24/07/2018

SERVIZIO CIVILE E SERVIZI AI SOCI




Verbale riunione Comitato di Gestione servizio Civile e Servizi ai Soci


Il giorno 24 luglio alle ore 15.30 si è riunita in modalità talkyoo il Comitato di Gestione Servizio Civile e Servizi ai Soci, giusta convocazione del 20 luglio 2018 prot. 9824, per discutere il seguente ordine del giorno:

1) Aggiornamento sull'iter dell'accreditamento servizio civile universale;
2) Determinazione sull'ipotesi di decentrare a livello regionale il caricamento dati sul sistema Elios a valle della comunicazione n. 91 relativa al tema;
3) Questioni da riportare in Direzione relative a precedenti riunioni;
4) Varie ed eventuali


Sono presenti:

Annamaria Palummo Coordinatrice
Massimo Isidori Referente
Giuliano Frittelli Componente
Gaetano Minicleri Componente
Assenti Vincenzo La Francesca e Alessandro Mosca assenti.

Partecipa alla riunione il Direttore Generale Salvatore Romano. Assiste ai lavori con funzione di segretaria Rita Seddio.
La coordinatrice Annamaria Palummo, introduce i lavori richiamando i punti previsti all’O. d. G. e propone di procedere ad una discussione generale accogliendo eventuali suggerimenti su temi che poi raccomanderà all’attenzione della Direzione Nazionale.

Prima di iniziare il dibattito il direttore generale chiede di poter discutere il punto 2 all’ordine del giorno dovendo lasciare la riunione alle 16:00.
I componenti tutti accolgono la richiesta.

- Decentramento a livello regionale delle operazioni di acquisizione dei dati sul sistema informatico “HELIOS”.
In data 11 giugno prot. 7785 è stato diffuso il comunicato 91 (all. 1). Di seguito vengono riportati l’elenco dei consigli regionali che hanno risposto entro il 30 giugno alla richiesta di indicare i nominativi dei possibili operatori disponibili a collaborare nell’acquisizione e inserimento dei dati sul sistema informatico helios:
- Abruzzo (si riserva di indicare i nominativi dopo il consiglio)
- Calabria (2)
- Campania;(4)
- Emilia Romagna (non intende aderire cfr. all. 2)
- Lazio (4)
- Lombardia (1)
- Molise (3)
- Puglia (1)
- Sicilia (4 + 3 );
- Toscana (2)
- Veneto (si riserva di indicare i nominativi dopo il consiglio che si terrà il 15 settembre)

Preso atto di quanti hanno aderito favorevolmente al progetto di decentramento dati del sistema helios, il dott. Romano propone e il comitato accoglie di procedere a formare coloro che da subito hanno dato la loro disponibilità.
I formatori interessati al corso, individuati dai componenti del comitato, sono Maria Luisa Paventi (esperta del sistema) Salvatore Bonfiglio e Salvatore Messina. I costi saranno contenuti e comunque sostenuti dalla sede centrale.
L’attività di formazione e le modalità per l’organizzazione del corso saranno valutati dai formatori stessi una volta acquisita la disponibilità delle giornate e stabilito il calendario della formazione.
Il direttore ringrazia e raccomanda che i tempi di attuazione del decentramento siano brevi considerato che è necessario procedere al più presto alla fase di formazione.
La coordinatrice con tutti i componenti assicura che lavoreranno per rendere operativo il progetto di decentramento il prima possibile e favorire quindi una ottimizzazione del lavoro e della qualità dello stesso.
Il direttore generale lascia la riunione alle ore 16.00.

Si passa dunque all’esame dei punti all’ordine del giorno.
- Aggiornamento sull'iter dell'accreditamento servizio civile universale
La Coordinatrice Annamaria Palummo chiede a Rita Seddio in qualità di Responsabile della struttura di gestione SCV un aggiornamento in merito all’accreditamento del Ente all’Albo del SCU.
La responsabile riferisce che i termini per concludere la fase di accreditamento al SCU è stato fissato a luglio 2019. Che si sta procedendo all’acquisizione dei dati delle sezioni territoriali accreditate che in questa fase confermano o modificano gli indirizzi delle loro sedi accreditate.
Informa il inoltre che la direzione nazionale nella riunione del 24 maggio u.s. ha approvato e deliberato i nominativi che il comitato ha proposto nella riunione del 22 marzo che andranno a costituire la struttura stabile di servizio civile universale come disposto dalla circolare UNSC del 3 agosto 2017.
Il componente Giuliano Frittelli, in tema di accreditamento, riprende la questione della necessità di rivedere il corso di formazione specifica e di apportare modifiche nella modalità di somministrazione della stessa. I componenti concordano di trattare l’argomento in una riunione monotematica da definire preferibilmente nel mese di settembre.

- Questioni da riportare in Direzione relative a precedenti riunioni;
Considerato che, sono numerose le difficoltà che le sedi territoriali riscontrano con l’avvio in servizio dei volontari, la coordinatrice chiede un giro di pareri ai sig.ri componenti su quale può essere il modo migliore per diffondere il più possibile informazioni sulla corretta gestione dei volontari.
Gaetano Minincleri propone incontri alla radio (almeno due o tre) sulle varie questioni (per es. OLP, permessi dei volontari, utilizzo improprio del volontario) in aggiunta ai comunicati della sede centrale in materia di corretta applicazione delle linee Guida emanate dal dipartimento della Gioventù e del Servizio civile volontario.
Giuliano Frittelli chiede che sia valutata dalla direzione l’ipotesi di chiedere ai consigli regionali di inserire nell’ordine del giorno dei loro incontri un punto relativo al SCV inteso come resoconto di tutte le criticità riscontrate in un periodo di tempo circoscritto da presentare al comitato sempre nell’ottica di una maggiore collaborazione.
Massimo Isidori si ritiene d’accordo con le iniziative dei colleghi.

Pertanto la Coordinatrice, preso atto delle proposte dei componenti il comitato, chiede che la direzione nazionale:
- autorizzi a predisporre un comunicato nel quale si chiede ai consigli regionali di inserire un punto all’ordine del giorno relativo alle criticità riscontrate sul territorio ed eventuali proposte sul SCV;
- che sia presa in considerazione di dedicare due o tre incontri radio sul canale Slash radio

Non avendo null’altro da aggiungere alle ore 16.30 termina la riunione di cui si redige il presente verbale.
La Segretaria della Commissione
Rita SEDDIO



Struttura di Gestione SCV (RS/)


Download del File del Verbale

Scelta Rapida