Logo dell'UIC Logo TUV

Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti - ONLUS

 

Testo della News

Oggetto: Assegnate le borse di studio “Beretta-Pistoresi”

Data: 27/11/2017 11:33:00


Espletate tutte le procedure, siamo finalmente in grado di comunicare gli esiti della XXI edizione del concorso alle borse di studio “Lidia Teresa Beretta ed Elena Pistoresi”.
Con viva soddisfazione, annunciamo, dunque, che il premio da 2.500,00 euro e i tre premi da 1.500,00 euro, riservati ai Soci della nostra Unione che, nel 2016, hanno conseguito, con più alto merito, la laurea magistrale, la laurea, il diploma di conservatorio musicale e il diploma di istruzione secondaria superiore, sono stati assegnati agli eccellenti:
• Vanessa Cascio, della UICI di Firenze, che ha conseguito, presso l’Università degli studi “Alma mater studiorum” di Bologna, la laurea magistrale in scienze dell’educazione permanente e della formazione continua, con 110 e lode e votazione media agli esami di 28,8.
• Giuseppe Catarinella, della UICI di Bari, che ha conseguito, presso il Politecnico di Bari, la laurea in ingegneria informatica e dell’automazione, con 110 e lode e votazione media agli esami di 28,4.
• Lorenzo Montanaro, della UICI di Torino, che ha conseguito, presso il Conservatorio di musica “Giuseppe Verdi” di Torino, il diploma accademico di II livello in discipline musicali - area violoncello, con 110 e votazione media agli esami di 29,3.
• e Arianna Frappini, della UICI di Perugia, che ha conseguito, presso il Liceo delle scienze umane “Gino Sigismondi” di Nocera Umbra, con 100 e lode e votazione media al primo quadrimestre di 9,0.
Indipendentemente dall’esito della selezione, tutti i concorrenti hanno concluso gli studi con risultati buoni o, addirittura, ottimi.
Salutiamo, perciò, con un caloroso applauso:
Greta Brizio e Malia Turqui della UICI di Milano, Gessica Bertoletti dell’UICI di Bergamo, Davide Bonfante dell’UICI di Verona, Alia Quarcia dell’UICI di Bolzano, Lucia Radicchi dell’UICI di Perugia, Giulio Berretta dell’UICI di Terni, Nicola D’Ercole dell’UICI di Campobasso e Tatiana Mazzilli dell’UICI di Bari.

File della news

Scelta Rapida