Logo dell'UIC Logo TUV

Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti - ONLUS

 

Testo della News

Oggetto: Concorso EBU-ONKYO 2016 sui temi sul Braille: i vincitori

Data: 17/01/2017 08:51:00


Il concorso ONKYO sui temi sul Braille, iniziativa su scala mondiale ideata e sponsorizzata dalle ditte giapponesi Onkyo Corporation e The Braille Mainichi per promuovere l’utilizzo del Braille, offre ogni anno ai partecipanti l’opportunità di esprimere l’importanza del Braille nella loro vita.
L’edizione 2016 della sezione europea del concorso, gestita dall’ Unione Europea dei Ciechi (EBU), ha annoverato un totale di 51 partecipanti, provenienti da 19 diversi paesi, tra i quali la giuria ha selezionato i seguenti vincitori:
1. Primo premio Otsuki:
“I see with my fingers” (Vedo con le mie dita) di Teresa Dederko, (Polonia)
2. Premi di eccellenza:
Categoria giovani: Megan Paul, (Regno Unito) “The bumpy road” (La strada accidentata)
Categoria adulti: Rodica Sandu, (Romania) “The braille alphabet gave me the book light” (L’alfabeto Braille mi ha dato la luce del libro)
3. Premi per opere di merito:
Categoria giovani :
Till Zipprig, (Germania) “Sixpack” (Confezione da sei)
Miguel Fernández Páez, (Spagna) “I only think of you” (Penso soltanto a te)
Categoria adulti:
Nathalie Danjou, (Belgio) “Once upon a Dot” (C’era una volta un punto)
Peter Nielsen, (Danimarca) “The sore dot” (Il punto dolente)

Alto encomio della giuria EBU:
Ivana Vinko, (Croazia) “The future of braille is under our finger tips” (Il futuro del Braille è sotto la punta delle nostre dita)
Ganna Serputko, (Ucraina) “The whole world in harmony of dots” (Il mondo intero in armonia di punti)

Encomio della giuria EBU:
Jesús Alberto Gil Pardo, (Spagna) “Braille, not a thousand words” (Braille, non mille parole”
Brandon Hulcoop, (Regno Unito) “Life with Braille (with family interviews)” [La vita con il Braille (con interviste alla famiglia)]
Livi Ciobanu, (Romania) “A life exceeded by points” (Una vita segnata dai punti)

I temi vincitori sono disponibili sul sito dell’EBU, al seguente indirizzo:
http://www.euroblind.org/projects-and-activities/activities/nr/210.

I temi dei cinque partecipanti italiani, selezionati dalla giuria U.I.C.I., sono invece disponibili sul nostro sito, nella apposita sezione dedicata al premio, al seguente indirizzo: https://www.uiciechi.it/AttivitaInternazionali/temibraille.asp

File della news

Scelta Rapida